L'idraulico fallo fare agli idraulici, la comunicazione falla fare ai professionisti della comunicazione. La rivoluzione falla tu. Con ufficiostampa.net
Contattaci! +39.334.5616487

ERRORI DEGLI UFFICI STAMPA AZIENDALI /4. Il non comunicato

Nella redazione di un giornale arrivano ogni giorno decine comunicati stampa che finiscono nel cestino. Come mai? Ecco alcuni errori che un bravo addetto stampa dovrebbe evitare.

4/ PROMUOVERE UN EVENTO CON UN DEPLIANT.

Nei media la crisi si sente. Ciò significa che, all’interno dei quotidiani, gli organici si sono ridotti e i carichi di lavoro sono aumentati. Tra gli on line, poche redazioni superano le 3 o 4 unità giornalistiche. E tra i collaboratori la retribuzione media per un pezzo è da fame, tanto che grandi gruppi editoriali – impunemente – arrivano a pagare cinque euro per una notizia.

Risultato? I giornalisti d’oggi hanno poco tempo per lavorare sulle pagine e rielaborare i comunicati. Dunque un ufficio stampa deve essere bravo a preparare loro la “pappa pronta”, agevolandone il lavoro.

Per promuovere un evento, ad esempio, è molto meglio un breve comunicato testuale scritto in forma di articolo (in terza persona) con una foto allegata, che un depliant pubblicitario in .pdf. Di fronte a un buco nella pagina e a due comunicati di pari valore, infatti, secondo voi cosa sceglieranno di pubblicare e cosa cestineranno i giornalisti?

LEGGI LE PUNTATE PRECEDENTI CLICCANDO QUI

CERCHI INFORMAZIONI SU DI NOI? TI SERVE UN UFFICIO STAMPA? SCRIVICI CLICCANDO QUI.

Lascia un commento