L'idraulico fallo fare agli idraulici, la comunicazione falla fare ai professionisti della comunicazione. La rivoluzione falla tu. Con ufficiostampa.net
Contattaci! +39.334.5616487

ERRORI DEGLI UFFICI STAMPA AZIENDALI /5. Il comunicato troppo lungo

Nella redazione di un giornale arrivano ogni giorno decine comunicati stampa che finiscono nel cestino. Come mai? Ecco alcuni errori che un bravo addetto stampa dovrebbe evitare.

5/ SCRIVERE UN COMUNICATO TROPPO LUNGO.

Un comunicato troppo lungo ha meno possibilità di essere letto e pubblicato. Ovvio, no? Ma immaginiamo pure che stiate consegnando ai media una notizia davvero importante, una di quelle che i giornali non possono ignorare. Se la vostra nota stampa è troppa lunga si tratta comunque di un errore grave. Perché lo spazio sui giornali è limitato. Dunque sarà totale discrezione del giornalista scegliere quali parti mettere e quali togliere delle vostre dichiarazioni. E non sempre le cose più importanti per voi coincidono con le cose che un redattore reputa più importanti.

Insomma: l’unico modo sicuro per convincere i media a pubblicare la vostra dichiarazione in forma integrale è quello di fare in modo che non sia più lunga di due o tre righe…

UNA NOTA

Il discorso vale anche quando si rilasciano dichiarazioni alle televisioni e alle radio: più si parla e più i montatori saranno costretti a tagliare discrezionalmente ciò che è stato detto. Se un servizio dura un minuto e la dichiarazione nel servizio può durare al massimo 50 secondi, che senso ha parlare per tre minuti?

LEGGI LE PUNTATE PRECEDENTI CLICCANDO QUI

CERCHI INFORMAZIONI SU DI NOI? TI SERVE UN UFFICIO STAMPA? SCRIVICI CLICCANDO QUI.

Lascia un commento